Nella Palestra di Via Dogali lunedì pomeriggio 9 ottobre 2017 un’attentissima e silenziosa assemblea di studenti del triennio ha ascoltato le toccanti parole della signora Brescianini Cinzia, madre di Diego Riviera.

L’associazione che dal 2011 si occupa di donare defribillatori alle scuole ed alle società sportive ha consegnato uno strumento all’Istituto Pacioli.

La Dirigente Paola Viccardi ha salutato ed introdotto l’evento, dopo la presentazione dela Presidente dell’associazione Diego Riviera i volontari della Croce Rossa hanno spegato come la presenza del defribillatore, in caso di arresto cardiaco, consente di salvare la vita allo sfortunato atleta.

Di seguito è stato illustrato l’utilizzo del defribillatore insieme alle manovre necessarie a rianimare, gli studenti hanno seguito con moltissimo interesse.

Il passo successivo, ora che il Pacioli è dotato grazie all’associazione DiegoRiviera di defribillatore, è conseguire l’abilitazione ad utilizzarlo tramite la frequenza a un corso di formazione.

La speranza è che tutte le attività didattiche e sportive al Pacioli possano essere coperte dalla presenza di docenti,  collaboratori e studenti abilitati all’uso.

 

 


Pubblicata il 19 ottobre 2017